Author: admin

Perché è davvero più difficile per le donne perdere peso e cosa fare!

No Comments

Perché è davvero più difficile per le donne perdere peso e cosa fare!Una donna e suo marito vanno a dieta insieme. Sono entrambi motivati superoitalia? Sì. Ognuno di loro conta le calorie in modo fedele? Sì. Tuttavia, l’uomo ha maggiori probabilità di perdere chili indesiderati prima di questo processo rispetto a sua moglie.

Perché? Dai la colpa ai tuoi geni, dicono alcuni esperti.

“Lo sentiamo sempre e può essere frustrante per le donne”, afferma l’endocrinologo  Ula Abed Alwahab, MD . “Ma sfortunatamente per le donne, il loro corredo genetico può rendere la perdita di peso un po ‘più impegnativa.”

Quindi quali fattori sono al lavoro qui?

  1. Metabolismo blues. Le donne in genere hanno più grasso corporeo e meno muscoli rispetto agli uomini. E questo influisce sul metabolismo basale o su quante calorie il tuo corpo brucia a riposo.

“Il metabolismo è in parte determinato dalla massa muscolare, e le donne hanno meno muscoli e più grasso naturalmente rispetto agli uomini”, afferma la dietista e educatrice di diabete certificata Dawn Noe, RD, LD, CDE.

  1. Effetti della gravidanza. Quando una donna rimane incinta, guadagna peso e più grasso corporeo. Inoltre, è spesso difficile per una nuova madre trovare il tempo di esercitare e dormire. E avrà bisogno sia di perdere quei chili in più.

Tuttavia, l’allattamento al seno aiuta a bruciare calorie e perdita di peso in questa fase della vita.

  1. Menopausa. Le donne guadagnano anche peso nell’addome durante la menopausa a  causa di una perdita di ormoni e un metabolismo più lento. Alcune donne hanno persino un nome per il loro nuovo ventre piatto – meno-pot.
  2. lotte PCOS. Tra il 5 e il 10% delle donne ha la  sindrome dell’ovaio policistico (PCOS). Questa è una condizione caratterizzata da uno squilibrio ormonale che rende più difficile la perdita di peso e provoca irregolarità mestruale.

Nonostante queste sfide, ci sono molti modi per combattere l’aumento di peso e prevalere. Eccone tre.

1. Includere resistenza e allenamento con i pesi.

1. Includere resistenza e allenamento con i pesi.Costruire massa muscolare aiuta sia le donne che gli uomini a potenziare il loro metabolismo. Avere più massa muscolare ti aiuta a bruciare calorie, anche quando sei seduto o a riposo.

È possibile mantenere i muscoli facendo allenamento di resistenza almeno due volte a settimana, per 20 a 30 minuti per sessione. Questo è particolarmente importante quando invecchi. (Il tuo metabolismo rallenta naturalmente e perdi i muscoli mentre invecchi.)

Esistono diversi modi per affrontare l’allenamento di resistenza:

  • Usa le macchine in palestra oa casa.
  • Usa pesi liberi o bande di resistenza.
  • Partecipare a un corso di fitness di gruppo, come Pilates.
  • Usa il tuo corpo per la resistenza facendo flessioni, squat e affondi.

Le donne a volte sono riluttanti a fare allenamento con i pesi perché temono che comincino a sembrare virili.Ma questo è un equivoco, in quanto le donne non hanno la quantità di testosterone che gli uomini hanno.

Noe incoraggia le donne a sentirsi a proprio agio con i pesi. “Le donne dovrebbero essere un allenamento con i pesi per ottenere i benefici della costruzione muscolare, come l’aumento del tasso metabolico e la prevenzione dell’osteoporosi”, dice.

L’esercizio del peso non è solo salutare perché è un allenamento. Come ti aiuta a crescere nella massa muscolare, si bruciano più calorie, che diminuisce significativamente la resistenza all’insulina e aiuta a prevenire il diabete.

2. Trova il modello alimentare che funziona meglio per te.

Se un uomo e una donna di mezza età sono entrambi interessati a perdere peso, la quantità di calorie di cui un uomo ha bisogno per perdere peso è di circa 1.500 al giorno (a seconda dell’altezza / peso / livello dell’attività fisica), ma il fabbisogno calorico della donna sarà molto meno – in genere circa 1.200 calorie al giorno, dice Noe.

Ovviamente, se entrambi si allenano regolarmente, quelle calorie potrebbero spostarsi leggermente più in alto. Per le donne, mantenere la perdita di peso può significare mangiare meno degli uomini a lungo termine.

Noe consiglia spesso un piano alimentare equilibrato come la  dieta mediterranea . Inoltre, tende a utilizzare diete a basso contenuto di carboidrati e chetogenici, soprattutto per le donne con PCOS o diabete che potrebbero non tollerare piani di pasto di carboidrati più alti. “La ricerca sulla perdita di peso non sopporta uno schema alimentare rispetto ad un altro”, afferma, “e il modello alimentare che si sceglie deve essere personalizzato per i propri bisogni di salute e comportamenti alimentari”.

3. Concentrati sul gioco lungo .

3. Concentrati sul gioco lungo .È importante essere pazienti. Gli studi dimostrano che la maggior parte dei programmi di perdita di peso dovrebbe comportare una perdita di peso tra il 5% e il 10% entro un anno se vi attenete ad esso. “Se non stai vedendo i risultati, parla con il tuo team sanitario in quanto potrebbe essere necessario provare un piano diverso che si adatta meglio al tuo stile di vita”, dice.

Se segui una dieta a basso contenuto di grassi, a basso contenuto di carboidrati o qualche altra dieta, assicurati che i pasti siano equilibrati e nutrienti. Includere proteine ​​magre , grassi sani come noci, olio d’oliva e avocado, carboidrati semplici limitati (senza zucchero, pane bianco, bevande zuccherate) e molte vitamine e minerali di frutta e verdura.

Altre raccomandazioni nutrizionali per le donne di età superiore ai 50 anni includono il mantenimento di un adeguato calcio e vitamina D, da alimenti o integratori.

 

Categories: Uncategorized

8 MEGA esercizi per l’ingrandimento del pene

No Comments

8 MEGA esercizi per l'ingrandimento del peneEsercizi per l’ingrandimento del pene sono il metodo più antico di membro ingrandimento. Come fare esercizi di ingrandimento del pene? Leggi la nostra breve guida.

Gli esercizi per l’allargamento degli Stati membri sono efficaci?

Quando si esaminano le relazioni degli uomini nei forum polacchi e stranieri, si possono trovare opinioni divergenti sull’efficacia degli esercizi di ingrandimento. Allargare il pene con esercizi è molto laborioso, il che significa che molti rinunciano prima dei primi effetti. Come si può ingrandire il pene esercitando regolarmente? Circa 1 cm nella lunghezza del pene dopo i primi due mesi e circa 0,5 cm dopo 2 mesi consecutivi – si dovrebbe essere soddisfatti di tale risultato. Questi sono valori approssimativi, tutto dipende dalla regolarità degli esercizi. Non sono grandi incrementi, tuttavia, le persone che effettuano esercizi notare sensazioni più intense durante il sesso. Se non è sufficiente per voi, assicuratevi di controllare gli altri 6 metodi di ingrandimento del pene .

1. Stretching

Attenzione: fare un avvolgimento di pene caldo. Prima di effettuare qualsiasi esercizio per un membro che si sta allargando, assicuratevi di averlo riscaldato correttamente. Si può fare versando un membro dell’acqua calda su di esso o immergendolo in esso. Questo dovrebbe aumentare l ‘afflusso di sangue ai corpi cavernosi e aumentare l ‘efficacia dell’ esercizio fisico.

  • Afferrare la testa del pene e allungarlo in avanti, saldamente ma in modo tale che stretching non provoca dolore. Tenere circa 5-10 secondi, poi smettere di stretching.
  • Allungando il pene lungo, tirare la testa del pene verso il basso, la forza di stretching dovrebbe essere simile alla versione precedente. Tieni duro per circa 5-10 secondi, poi smetti di stretching.
  • Ancora una volta, allungare il pene lungo, afferrare la testa del pene questa volta dirigendo il movimento in su, verso l’addome. Tenere circa 5-10 secondi, poi smettere di stretching.
  • Questi tre esercizi di stretching, ciascuno dirigendo il pene in una direzione diversa può essere contato come una serie. Iniziare a fare tali serie all’inizio di 10, poi aumentare il numero di serie o tempo di stretching.

Afferra il pene con la mano, la mano dovrebbe fare qualcosa come il gesto “OK”. Muovi la mano in avanti fino a raggiungere la ghianda. Questo movimento dovrebbe sembrare “mungere”. Ripetere questo esercizio fino a completare circa 100 ripetizioni.

2. Stretching-metodo II

Afferrare una mano, tenere saldamente, allo stesso tempo in modo che la presa non provoca disagio.

USA l’altra mano posizionandola alla base del membro.

  • Inizia a tirare finché non senti il tratto della natura.
  • Mantenere stretching per circa 10-15 secondi.
  • Fare una breve pausa e poi ripetere l’intero processo di nuovo
  • Eseguire questo esercizio da 2 a 5 minuti in una sessione, 1 o 2 volte al giorno.

3. Metodo inverso

Utilizzare il pollice per allungare la pelle del pene verso il corpo.

Usa il resto delle tue dita per sminuire.3. Metodo inverso

Mantenete queste posizioni per 10 Secondi.

Fai una breve pausa e ripeti di nuovo.

Cinque minuti al giorno dovrebbero bastare.

Nota: non tenere la posizione più a lungo dei 10 Secondi raccomandati, mantenerla abbastanza ferma da interrompere l’afflusso di sangue. Questo è uno dei metodi più pericolosi a causa della tecnica difficile da imparare, quindi dovrebbe essere affrontato con cautela.

4. Allungamento in direzioni opposte

Nella mano destra, prendi la ghianda di un fallo flaccido.

Metti la mano sinistra sulla parte inferiore.

  • Poi tirare entrambe le mani in direzioni opposte per 10 Secondi.
  • Si dovrebbe sentire lo stretching all’interno del membro, fermare l’esercizio se si sente qualche segno di disagio.
  • Fare una breve pausa e ripetere i passaggi sopra.
  • Esercizio, eseguire per pochi minuti al giorno, è molto efficace, quindi li consigliamo soprattutto.

5. Il metodo Kegel

Il primo passo è quello di individuare il muscolo pubococcigeo, si sente fermando la minzione. I muscoli che sono responsabili di questo processo sono i muscoli Kegel che cerchiamo.

Poi, quando lo trovate, iniziate a stretching qualche O parecchi secondi 20-30 volte al giorno.

Nel tempo, si dovrebbe aumentare l’intensità degli esercizi.

Un metodo abbastanza comune di esercizio, solo alcuni uomini sanno che il pene può guardare più a lungo a causa di un maggiore controllo sulla propria erezione. Le prestazioni costanti degli esercizi di Kegel si traducono in un aumento della lunghezza e dello spessore attraverso l’afflusso di più sangue al corpo cavernoso. La tua ragazza sarà certamente soddisfatto con la crescita e l’erezione più forte durante il sesso.

6. Jelqing

Portare ad un’erezione parziale, senza causare l’erezione completa.

  • Prima di iniziare gli esercizi, vale la pena utilizzare un po ‘ di lubrificante.
  • Dalla mano destra, formare il simbolo “OK” e afferrare la radice alla sua base.
  • Poi, “massaggiare” il membro spostando lentamente la mano destra dalla base alla ghianda, fare un paio di tali ripetizioni.
  • Questo metodo di ingrandimento membro coinvolge pompare il sangue nel corpo cavernoso del pene, che lo aumenta in tutti i piani

Suggerimento: iniziare con un piccolo numero di ripetizioni all’inizio, cercare di aumentare il loro numero con ogni sessione, ricordare di portare ad un’erezione parziale, se si utilizza questo metodo con un fallo flaccido, non si noterà alcun incrementi visibili.

7. Metodo di rotazione7. Metodo di rotazione

Afferrare la mano destra con la ghianda del pene, saldamente ma con attenzione.

Inizia a fare stretching con un movimento rotazionale.

Fallo per 30 secondi in senso orario

Poi ripetere l’esercizio per 30 secondi in senso antiorario.

Girare l’uno e l’altro lato può essere considerato come una serie, farlo fino a 5 al giorno.

8. Allargamento con pesi

Ogni volta che si pratica questo metodo, pratica quando un membro è zoppicante.

Un rimorchio di carico speciale che è progettato per allungare il pene .

L’obiettivo è quello di allungarsi verso il basso, come in altre tecniche precedentemente descritte.

Dopo qualche tempo, si noterà incrementi notevoli, questo è uno dei metodi più pericolosi, e allo stesso tempo altamente efficaci.

Alcuni esperti dicono che questo metodo dovrebbe essere evitato per motivi di sicurezza, ma se si sta facendo questo esercizio, porterà effetti notevoli rapidamente. Reso popolare molti anni fa dai giapponesi, e l’efficacia è stata scientificamente provata. Per motivi di sicurezza, è consigliabile provare prima tutti gli altri metodi sopra descritti.

 

Categories: Uncategorized

Disfunzione erettile. Come aiutare il tuo partner?

No Comments

Disfunzione erettile. Come aiutare il tuo partner?Sai che uno stile di vita sano influenza una vita sessuale di successo? Stile di vita seduto, alcol e tabacco può portare alla disfunzione erettile.

Anche se la disfunzione erettile è un problema che si verifica più spesso di quanto pensiamo, è ancora un argomento tabù per molte persone. I disturbi sono associati principalmente a cambiamenti fisiologici che gli uomini più anziani sperimentano, ma il problema è sempre più spesso che colpisce gli uomini di tutte le età.

I giovani si sentono spesso imbarazzati da questa situazione, e i loro partner non sanno come aiutarli. Per questo motivo, vale la pena conoscere le possibili cause di problemi di erezione e trovare la soluzione giusta. Nell’articolo di oggi imparerete a conoscere i possibili sintomi e le cause e imparerete a trattare la disfunzione erettile .

Cosa sono le disfunzioni erettili?

La disfunzione erettile, conosciuta anche come impotenza maschile , è l’incapacità degli uomini di raggiungere o mantenere un’erezione durante il sesso. Rendono difficile fare incontri intimi e possono causare problemi legati all’autostima e alla depressione.

Possibili sintomi:

Difficoltà a raggiungere o mantenere un’erezione durante il rapporto sessuale.

  • L’erezione dura più del solito o è difficile in alcune posizioni.
  • L’ammissione è molto debole.
  • Mantenere un’erezione è un grande sforzo.
  • L’orgasmo si raggiunge in meno tempo o con erezione incompleta.
  • Da dove vengono questi disturbi?
  • disfunzione erettile durante il rapporto sessuale

La disfunzione erettile può essere influenzata da molti fattori che devono essere analizzati il più presto possibile. Andare da uno specialista e determinare se la comparsa di problemi non è collegato a malattie passate. Se la malattia non è la causa del disturbo, considerare se la disfunzione può essere dovuta a fattori psicologici. Prendere in considerazione che anche lo stress , nervi e fatica può avere un grande impatto sulla comparsa di problemi di erezione.

Come aiutare un partner a rafforzare un’erezione?

Se il vostro partner ha problemi di erezione, mostrare comprensione e spiegare a lui che questo è completamente normale e può accadere a chiunque.

Come donna e partner, non si dovrebbe prendere un atteggiamento scherzoso o mostrare tristezza. Inoltre, non pensare che non siete abbastanza entusiasti per il vostro partner, perché la disfunzione erettile è una disfunzione sessuale normale e frequente che si può superare insieme.

Leggi anche: aumenta il desiderio sessuale grazie a queste 5 pianteCome aiutare un partner a rafforzare un'erezione?

Migliorare la comunicazione

Una comunicazione adeguata tra partner è la base per risolvere ogni problema. Se si parla apertamente con il vostro partner di problemi di erezione, la soluzione sarà certamente più facile.

Ricordati di raccontare al tuo partner cose che non ti piacciono, frustrazioni e ogni tipo di emozioni che in qualche modo influenzano il livello di eccitazione. Vale la pena di discutere tutte le aspettative e le emozioni che possono influenzare la temperatura a letto.

Inoltre, grazie a una buona comunicazione, si ha la possibilità di avvicinarsi al vostro partner, che certamente vi permetterà di raggiungere ancora più piacere sessuale .

Stimolare le zone erogene

La stimolazione corretta delle zone erogene è uno dei pilastri più importanti di un’erezione di successo e fornisce un’esperienza sessuale più piacevole.

I preliminari sono importanti sia per le donne che per gli uomini. Accarezzare, baciare, sesso orale e stimolare un membro prima del rapporto non solo portare piacere, ma anche contribuire a raggiungere e estendere l’erezione. E ‘ importante conoscere i punti sensibili del partner, le sue preferenze e feticci.

Se il vostro partner non può ottenere un’erezione o l’erezione si ferma durante un atto sessuale, provare alcuni giochi di sesso per farlo eccitare.

Prima di scoraggiarti dal sesso, cerca di motivarlo con carezze e baci.Stimolare le zone erogene

Massaggiare i genitali e, se possibile, rafforzare le sensazioni con oli erotici.

Consigliamo anche: Sesso di successo-conoscere 9 modi affidabili

Condurre uno stile di vita sano

Uno stile di vita sano è un aspetto molto importante ma spesso trascurato. Una dieta sana e sport può aiutare notevolmente nella prevenzione e il trattamento della disfunzione erettile. Coppie che esercitano e mangiare bene godere di un sesso più piacevole e duraturo.

Lo stile di vita sedentario, Il consumo di tabacco e la dieta povera sono fattori che influenzano la circolazione del sangue e, di conseguenza, un’erezione.

Categories: Uncategorized